Il signore del male
Secondo dei tre titoli che nell'immaginario collettivo compongono la cosiddetta “Trilogia dell'Apocalisse”, Il signore del male è il mirabile punto d'incontro tra le esigenze strutturali dell'horror e la speculazione filosofica cara al regista e incentrata sul rapporto tra umano e assoluto. Leggi tutto
Moby Dick, la balena bianca
Tradurre in immagini Moby Dick, il capolavoro letterario di Herman Melville, è un'impresa improba, al di là di ogni possibilità di riuscita. Probabilmente ne era cosciente anche John Huston, che nel 1956 si lanciò nell'impresa trasformando il film in una speculazione sul cinema stesso. Leggi tutto
Don’t Look Up
Nel cuore della pandemia Adam McKay torna alla regia con Don't Look Up, racconto catastrofico della fine del mondo per colpa di un enorme meteorite che si trasforma nell'occasione per una nuova satira del sistema politico e mediatico statunitense. Leggi tutto
Cry Macho – Ritorno a casa
Trentanovesimo lungometraggio diretto in una carriera di attore e regista quasi settantennale, Cry Macho di Clint Eastwood si delinea per una commovente e ironica autodemolizione del proprio Mito, dominata da un pacifico sorriso davanti al mondo, all’amore per le donne, all’essere umano. Leggi tutto
Becoming Led Zeppelin
Completamente affidato alle voci narranti di Robert Plant, James Baldwin, James Patrick Page e a un’intervista d’epoca del compianto John Henry Bonham, Becoming Led Zeppelin è un documentario che si concentra sul mito prima del mito, sulla personale scalata al Paradiso di quattro ragazzi britannici. Leggi tutto
Dune
Titolo tra i più attesi degli ultimi anni, Dune trova in Villeneuve uno dei pochi registi in grado di compiere l'impresa, di scalare la montagna sacra. Il lavoro di scrittura e messa in scena è chiaro, potente, a suo modo profondamente rispettoso del testo originale. Leggi tutto
A New Old Play
Premio speciale della giuria al 74 Locarno Film Festival, A New Old Play è un affresco della storia cinese attraverso le rappresentazioni teatrali messe in scena da una compagnia di provincia, in un teatrino dello Sichuan. Esordio al lungometraggio di finzione per il regista Qiu Jiongjiong. Leggi tutto
The Aviator
The Aviator è il monumentale affresco della prima parte di vita di Howard Hughes, tycoon tra i più significativi della storia degli Stati Uniti. Nello Hughes scorsesiano lo spettatore si trova di fronte a uno di quei personaggi-demiurghi che interessano molto il regista nell'ultima parte della sua filmografia. Leggi tutto