Il domani tra di noi

Abbandonati i suoi ritratti sociali, con Il domani tra di noi Hany Abu-Assad tenta di mescolare survival movie e dramma romantico, delineando goffamente le dinamiche di un legame nato a seguito di un incidente mortale.

CiakPolska

Torna a Roma per il quinto anno il CiakPolska Film Festival, che dal 21 al 26 novembre propone una selezione del cinema polacco di oggi e di ieri. Previsto anche un omaggio a Joseph Conrad.

Gli sdraiati

Tratto dall'omonimo romanzo di Michele Serra, Gli sdraiati di Francesca Archibugi è un apologo semiserio sul conflitto padre-figlio, da cui emerge trionfante il vitalismo adolescenziale.

Never-Ending Man: Hayao Miyazaki

Il documentario di Arakawa mostra alcune significative fasi della creazione del cortometraggio in computer grafica Boro the Caterpillar e gli amletici dubbi del suo creatore, alle prese con gli anni che passano e il lavoro e il mondo che cambiano (troppo) in fretta.

Intervista ad Alexandre Poncet

Alexandre Poncet ha prodotto Ray Harryhausen: Special Effects Titan di Gilles Penso, con cui ha anche firmato ora Creature Designers - The Frankenstein Complex, presentato al Science+Fiction Festival 2017. Lo abbiamo incontrato a Trieste.

Uscite in sala 16 novembre 2017

Settimana ricca di uscite in sala, ben tredici, ma scarsa di interesse; fanno eccezione il dramma sentimentale e umano narrato da Michael Showalter in The Big Sick e il bel ritorno sulle scene di Enzo D'Alò con Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite. Un po' poco, in effetti...

Una regia affonda le sue radici attraverso il tempo e i sogni. Mi piace immaginare che riposino in una stanza segreta dell'anima. Se ne stanno lì comodamente a maturare come magnifiche forme di formaggio.

Ingmar Bergman.

Justice League

Plasmato da più mani, Justice League si rivela un caleidoscopio fuori asse, squilibrato da troppi fattori, da troppi aggiustamenti e ripensamenti. La poetica di Zack Snyder è evidente, ma frenata e in buona parte neutralizzata (e non sempre è un male).

La signora dello zoo di Varsavia

L'orrore nazista che non si ferma davanti a nulla, nemmeno davanti a degli indifesi animali: La signora dello zoo di Varsavia adotta toni fiabeschi e spesso grossolani, senza però perdere la dignità un po' d'antan del racconto edificante.

Intervista a José Luis Alcaine

Una carriera iniziata a metà anni '60 e ancora in corso, più di 150 tra film e serie televisive: sono i numeri del direttore della fotografia spagnolo José Luis Alcaine. Lo abbiamo incontrato durante il Locarno Festival.

Ogni tuo respiro

L’esordio alla regia di Andy Serkis cerca di raccontare il rapporto con la disabilità, ma la grana è grossa, mentre l’enfasi posticcia fagocita il racconto e le sue istanze.

The Big Sick

Commedia indie spumeggiante, romantica e commovente, The Big Sick di Michael Showalter affronta love story, malattia e differenze culturali con invidiabile humour.