Ca' Foscari Short 2019

Ca’ Foscari Short 2019

Riparte il Ca’ Foscari Short Film Festival, arrivato alla nona edizione, che si svolge dal 20 al 23 marzo 2019 all’Auditorium Santa Margherita, nel centro della vita studentesca veneziana, tra spritz e dottori del buco...
Instant Family Recensione

Instant Family

Finora anonimo shooter della commedia americana, Sean Anders tenta un progetto più personale – in parte autobiografico – con Instant Family: il tentativo ispira simpatia, malgrado i limiti di concezione e le ridondanze presenti nel film.
Un viaggio indimenticabile Recensione

Un viaggio indimenticabile

Film per famiglie condito da buoni sentimenti, invadenti spennellate di musica, product placement grossolano, Un viaggio indimenticabile di Til Schweiger per affrontare l'Alzheimer sceglie la chiave dello humour, ma il suo è il proverbiale "spirito di patata".

Intervista a Benjamin Naishtat

Nato a Buenos Aires dove ha studiato alla Universidad del Cine, Benjamin Naishtat è autore di Historia del miedo (2014), in concorso alla Berlinale e selezionato poi al TFF, e Rojo (2018), passato a vari festival, Toronto, San Sebastián, Marrakech e ora al Bergamo Film Meeting, dove abbiamo incontrato Benjamin Naishtat.
escape room recensione

Escape Room

Escape Room inocula nelle vene dell'horror e del thriller a tinte fosche la moda abbastanza recente dei giochi di logica da affrontare nella realtà, in una stanza chiusa dall'esterno. Solo che nel film Adam Robitel gli errori portano a conseguenze fatali...
Il diario di una cameriera Recensione

Il diario di una cameriera

Nonostante risenta, in parte, dei compromessi fatti dal regista in terra hollywoodiana, Il diario di una cameriera esemplifica l’approccio di Renoir alla materia del realistico e dell’onirico, mettendo in scena un cinico ed esemplare affresco dell’aristocrazia francese di inizio ‘900.
Michelangelo Antonioni

Per quanto affascinante possa sembrarmi, non sono capace di accettare subito un'idea. La lascio lì, non ci penso, aspetto. Passano anche dei mesi, degli anni. Deve restare a galla da sola nel mare di cose che si accumulano vivendo: allora è un'idea buona.

Michelangelo Antonioni

Suspiria e dintorni. Conversazione con Luciano Tovoli

Pubblicato da Artdigiland, Suspiria e dintorni. Conversazione con Luciano Tovoli, è un prezioso libro-intervista a un grande autore della fotografia, capace di passare da Dario Argento ad Antonioni, a Maurice Pialat, Nanni Moretti, Franco Brusati e molti altri.
Beo Recensione

Beo

Film-intervista e schietta autobiografia, racconto di un mondo che si proietta nel presente, Beo resta ben al di qua dell’agiografia, riuscendo a caricare la storia del suo protagonista con la giusta dose di lirismo.
Momenti di trascurabile felicità Recensione

Momenti di trascurabile felicità

Momenti di trascurabile cinema. La battuta è facile, ma purtroppo inevitabile di fronte al nuovo film di Daniele Luchetti, Momenti di trascurabile felicità, che - prendendo spunto da due volumetti di Francesco Piccolo - assomma tutte le caratteristiche più nefaste del cinema italiano pseudo-autoriale contemporaneo.
boudu salvato dalle acque recensione

Boudu salvato dalle acque

Boudu salvato dalle acque è l'elogio del vagabondaggio, la distruzione sistematica del separè tra le classi sociali, l'inno anarcoide più belluino, sguaiato e divertente della carriera di Jean Renoir. Con un Michel Simon diventato leggenda.
L'ingrediente segreto Recensione

L’ingrediente segreto

Un curioso film macedone, vincitore dell’ultima edizione del Bergamo Film Meeting e distribuito da Lab 80, che mette in scena in maniera sgangherata ma sincera un rapporto padre-figlio e una vicenda gustosamente in bilico tra sferzate di critica sociale e momenti più leggeri e distensivi.