Soil Without Land
Presentato a Visions du Réel, Soil Without Land è la nuova opera del documentarista thailandese Nontawat Numbenchapol, che si occupa dello Stato Shan e della sua spinta indipendentista all'interno del regime del Myanmar. Leggi tutto
Stitches
Presentato al Festival de cine de Las Palmas de Gran Canaria 2019, Stitches del regista serbo Miroslav Terzić è un film di denuncia costruito secondo i canoni del cinema di genere. Leggi tutto
L’uomo fedele
L'uomo fedele è Abel, che accetta tutto ciò che Marianne dimostra di avere in serbo per lui. Ma l'uomo fedele è lo stesso Louis Garrel: fedele al cinema di suo padre Philippe e fedele a un'estetica, quella della Nouvelle Vague, sempre più minoritaria nella produzione francese. Leggi tutto
Dolceroma
Dolceroma è il primo film diretto "in solitaria" da Fabio Resinaro. Un'opera barocca che gioca col cinema, il suo immaginario, e allo stesso tempo traccia uno spietato resoconto dell'industria italiana. Con un luciferino Luca Barbareschi a cannibalizzare (Deodato docet) la scena. Leggi tutto
Tutte le mie notti
Esordio nel lungometraggio di finzione di Manfredi Lucibello, Tutte le mie notti testimonia di un interessante approccio al genere, nel segno dell’essenzialità, che tuttavia non esclude una certa eleganza formale. Leggi tutto
Casa propia
Presentato al Festival de cine de Las Palmas de Gran Canaria 2019, Casa propia del regista argentino Rosendo Ruiz è il ritratto di una crisi esistenziale di un mediocre quarantenne, un film senza un vero e proprio sviluppo narrativo, che si mantiene in una stasi da cui è difficile vedere uno sbocco. Leggi tutto
La gabbianella e il gatto
Fiabesco, didattico, dal character design sinuoso e dai morbidi cromatismi, accompagnato da una colonna sonora plasmata per il box office, il film di D'Alò è un piccolo classico dell'infanzia. Torna nelle sale, a distanza di vent'anni dalla prima uscita. Leggi tutto
9 Doigts
Dopo il premio per la regia al Festival di Locarno, 9 Doigts, quinto lungometreggio del francese F.J. Ossang, trova una distribuzione in sala: un lavoro dalla natura composita e ricca di fascino, tra suggestioni di genere, riflessioni di ampio respiro, riferimenti letterari e cinematografici. Leggi tutto