Nemesi
Walter Hill torna alla ribalta con Nemesi, marcando una volta di più la distanza tra l'omogeneizzato cinema di genere contemporaneo e la materia purulenta che la sua generazione ha saputo maneggiare con cura. Un film di genere e sul genere, secco e privo di compromessi. Leggi tutto
La fidanzata di Glomdal
Ne La fidanzata di Glomdal, Carl Theodor Dreyer punta il dito contro i matrimoni combinati. Un titolo probabilmente minore, ma sono già molte le anticipazioni della sua grandezza e della sua classe. Alle Giornate del Cinema Muto 2017. Leggi tutto
Una campagna senza precedenti
Nato per celebrare la riuscita del primo Piano Quinquennale dell'URSS e ritrovato solo di recente, giunge sullo schermo delle Giornate del Cinema Muto Una campagna senza precedenti, regia in solitaria di Mikhail Kaufman. Leggi tutto
Aelita
Tra melodramma borghese, realismo sociale, commedia proletaria e film di fantascienza, Aelita è uno schizofrenico - e affascinante - mix di generi girato da Yakov Protazanov nei primi anni del cinema sovietico. Leggi tutto
A ciascuno il suo
Ai Mille Occhi 2017 è stata proiettata anche un'eccellente copia in 35mm di A ciascuno il suo, adattamento dall'omonimo romanzo giallo di Sciascia che segnava nel '67 la prima collaborazione fra Elio Petri, Gian Maria Volonté e Ugo Pirro. Leggi tutto
Il lungo viaggio verso la notte
Tratto dall'omonima pièce di Eugene O'Neill, Il lungo viaggio verso la notte di Sidney Lumet tenta la rilettura cinematografica di una fonte teatrale cercando di evitare l'asservimento espressivo nei confronti del testo originario. Diseguale e spesso prezioso. In dvd per Sinister e CG. Leggi tutto
Black Cat
Presentato ai Mille occhi nell'ambito dell'omaggio a Dagmar Lassander, Black Cat è un horror del 1981 di Lucio Fulci, uno dei tanti finti adattamenti della novella di Edgar Allan Poe. Leggi tutto
Il comune senso del pudore
Per l'omaggio all'attrice tedesca Dagmar Lassander è stato programmato ai Mille Occhi il film di Alberto Sordi del 1976, Il comune senso del pudore, in cui l'attore e regista romano metteva alla berlina l'ossessione per la pornografia. Leggi tutto