Escalation
Opera prima di Roberto Faenza, Escalation è un bel recupero che torna a parlarci di un lontano cinema contestatario, modulato sui toni della satira grottesca e della freddezza concettuale. In dvd per Cinekult e CG. Leggi tutto
L’albero del vicino
L'islandese Hafsteinn Gunnar Sigurdsson, che trionfò a Torino nel 2011 con Either Way, si avventura con L'albero del vicino in territori prossimi al dramma denso di grottesco, raccontando una faida familiare che vorrebbe avere l'ambizione di allargarsi a sguardo sull'umanità contemporanea. Leggi tutto
Come sono buoni i bianchi
L'ipocrisia dell'Occidente, i disastri dell'omologazione, la "vendetta naturale" dei poveri del mondo. Come sono buoni i bianchi di Marco Ferreri è una consueta zampata corrosiva in linea con le tendenze dell'autore, ma meno efficace che in altre occasioni. In dvd per Mustang e CG. Leggi tutto
Diamantino
Gabriel Abrantes e Daniel Schmidt, due degli enfant prodige più seguiti dagli addetti ai lavori, approdano alla Semaine de la Critique con un folle pastiche multiforme e multicolore che tanto colpisce nel primo impatto quanto perde verve e consistenza nel corso dello sviluppo del film. Leggi tutto
Petra
Con Petra, presentato alla Quinzaine, il catalano Jaime Rosales dirige una sorta di racconto morale alla Rohmer, girandolo però come se fosse Haneke. Il risultato è maldestro e sin troppo ambiguo nei confronti della storia che vorrebbe - o forse non vorrebbe - raccontarci. Leggi tutto
Loro 2
Servillo/Berlusconi occupa pienamente la scena, ma Loro 2 conferma comunque le fragilità già presenti nel primo capitolo: Paolo Sorrentino in questa sua messinscena del berlusconismo non è riuscito a scalfire l'immagine del leader di Arcore, di cui resta - e noi con lui - ancora prigioniero come nella tela di un ragno. Leggi tutto
Tremble All You Want
In forma di commedia strampalata un ritratto impietoso di una generazione di giovani giapponesi, catapultata nel mondo del lavoro, di adulti ma ancora adolescenti, pieni di insicurezze, nei rapporti sentimentali. Ne è un esempio la protagonista di Tremble All You Want, della regista Akiko Ooku, presentato al Far East 2018. Leggi tutto