Never-Ending Man: Hayao Miyazaki
Il documentario di Arakawa mostra alcune significative fasi della creazione del cortometraggio in computer grafica Boro the Caterpillar e gli amletici dubbi del suo creatore, alle prese con gli anni che passano e il lavoro e il mondo che cambiano (troppo) in fretta. Leggi tutto
Birds Without Names
Ispirato a un recente bestseller nipponico, capace di disorientare lo spettatore col suo plot spezzettato, involuto e a tratti oscuro, Birds Without Names è un’opera imperfetta e affascinante. Leggi tutto
Mazinga Z Infinity
Affidata all'esperto Junji Shimizu, l'operazione nostalgia Mazinga Z Infinity funziona per una manciata di minuti, giusto il tempo della vibrante sigla iniziale e della sarabanda di mostri storici gettati subito nella mischia... Leggi tutto
And Then There Was Light
Dramma virato in noir sui generis, irregolare, ostico e poco consolatorio, And Then There Was Light è un interessante viaggio nel lato oscuro della memoria, e nel sempre presente legame tra amore, ossessione e morte. Leggi tutto
Una locanda di Tokyo
Presentato alle Giornate del Cinema Muto, Una locanda di Tokyo di Yasujirō Ozu è un'opera di naturalismo sociale e di grande lirismo, dove al contempo emerge il rigore e la complessità formali del regista. Leggi tutto
The Island Girl
Presentato alle Giornate del cinema muto 2017, The Island Girl è un film dimenticato di un regista altrettanto dimenticato, Hotei Nomura, eppure un potente melodramma 'insulare', una storia di realismo sociale con una visione al femminile. Leggi tutto
In questo angolo di mondo
Il quinto ciclo Nexo/Anime porta nelle sale In questo angolo di mondo di Sunao Katabuchi, un importante tassello del già poderoso percorso dell'animazione nipponica attraverso la Seconda guerra mondiale e l'olocausto nucleare. Leggi tutto