Lonely Rivers
A quattro anni dal precedente Dead Slow Ahead Mauro Herce torna a Torino con Lonely Rivers. Senza dialoghi tra i personaggi, marinai di un cargo in mezzo al mare, il film esprime perfettamente il bisogno umano di condividere le proprie emozioni in ogni contesto e con ogni mezzo. Leggi tutto
Heimat is a Space in Time
A partire dalla lettura di cento anni di lettere della sua famiglia, Thomas Heise racconta un secolo di storia tedesca, in un indistricabile percorso tra pubblico e privato, e certifica la tragica frammentazione identitaria della Germania. Al Torino Film Festival per la sezione Desiderio di TFFdoc. Leggi tutto
Fango rosso
Presentato nella sezione TFFDoc/Italiana del Torino Film Festival 2019 , Fango rosso è il primo mediometraggio documentario di Alberto Diana che, sotto forma di narrazione crepuscolare e di racconto picaresco, percorre la terra del Sulcis, nel paesaggio aspro di una Sardegna contaminata con l'archeologia industriale. Leggi tutto
Fuori tutto
Vincitore della sezione Italiana.doc al Torino Film Festival, Fuori tutto è il dolente e accorato racconto della condizione della famiglia del regista, l'autore televisivo Gianluca Matarrese, sommersa dai debiti e alle prese con mille tentativi per provare a uscire dal baratro. Leggi tutto
Storie di pietre
Dopo la presentazione al Trento Film Festival 2019, inizia un ciclo di proiezioni il documentario, curato da Ester Produzioni, Storie di pietre di Alessandro Leone, che segue la rinascita di una piccola comunità nei dintorni di Norcia, dopo il terremoto del Centro Italia nel 2016. Leggi tutto
The Projectionist
Con The Projectionist Abel Ferrara firma il ritratto di Nicolas Nicolaou, uno degli ultimi esercenti cinematografici indipendenti di una New York sempre più gentrificata, a uso e consumo della upper class. Ne viene fuori un lavoro accorato sulla resistenza intellettuale, sulla necessità del mescolarsi delle culture e delle etnie, sul passato (glorioso) che cerca di opporsi all'invasione di un moderno (mediocre). Al Torino Film Festival in Festa Mobile. Leggi tutto
Ne croyez surtout pas que je hurle
Presentato al Torino Film Festival, Ne croyez surtout pas que je hurle è una disperata confessione di Frank Beauvais, che si mette a nudo senza girare neppure un frame, quanto utilizzando uno sterminato archivio di inquadrature "rubate" dai film da lui visti nel corso del suo nichilista periodo di solitudine. Leggi tutto
Scream, Queen! My Nightmare on Elm Street
Prendendo le mosse dalla storia della ricezione di Nightmare 2 e dalla vicenda privata dell'attore Mark Patton, il documentario Scream, Queen! My Nightmare on Elm Street di Roman Chimienti e Tyler Jensen allarga in realtà lo spettro della sua analisi verso intelligenti affondi. Al Torino Film Festival per After Hours. Leggi tutto