La morte legale
Quasi cinquant’anni dopo l’uscita di Sacco e Vanzetti, il documentario La morte legale ripercorre genesi, realizzazione e contesto storico dell’importante film di Giuliano Montaldo, in un’opera dall’innegabile valore divulgativo. Leggi tutto
Process
Presentato fuori concorso alla Mostra di Venezia 2018, Process (The Trial) di Sergei Loznitsa è il nuovo, ulteriore, preziosissimo tassello di un percorso storico e politico che il cineasta ucraino sta portando avanti con estremo rigore tra cinema di finzione e documentario. Leggi tutto
Hale County This Morning, This Evening
Il regista esordiente RaMell Ross ci conduce in media res nella vita di una comunità afroamericana: Hale County This Morning, This Evening è la registrazione fedele, eppure poeticamente trasfigurata, di alcuni significativi segmenti di un ben più ampio insieme di storie. Vincitore del Perso - Perugia Social Film Festival 2018. Leggi tutto
Babylon
Girato tra il 2011 e il 2012 nel campo rifugiati di Choucha, al confine tra Tunisia e Libia, Babylon si muove tra allegoria e documentario d'osservazione per mettere in scena un'impressionante metafora della storia dell'uomo, dal commercio alla babele linguistica, fino all'inevitabile distruzione. Al PerSo - Perugia Social Film Festival 2018, nella sezione Cinema del Mediterraneo. Leggi tutto
In Calabria
Nel 1993, dopo un decennio di inattività, l'allora settantenne Vittorio De Seta si reca nell'amata Calabria per offrirne un ritratto lontano dagli stereotipi e dai pregiudizi che fosse al contempo appassionato e allarmato, sospeso fra l'orgogliosa immutabilità rurale e le promesse non mantenute dal progresso e dalla globalizzazione. Ai Mille Occhi 2018. Leggi tutto
Iuventa
Girato senza facili cedimenti alla retorica e costruito con uno sguardo dal sapore wisemaniano, Iuventa di Michele Cinque mette in scena la storia dell'equipaggio della nave dedita al salvataggio dei migranti nel Mediterraneo, almeno finché un assurdo sequestro nell'agosto del 2017 da parte della procura di Trapani non ha interrotto forzatamente queste azioni umanitarie. Leggi tutto
La libertà non deve morire in mare
Realizzato tra il 2016 e il 2017, drammaticamente superato dagli eventi, La libertà non deve morire in mare resta un documento importante, mirato a dare tridimensionalità al dramma dei migranti attraverso il linguaggio dell’immediatezza. Leggi tutto
I giardini di Abele
Rara gemma di giornalismo televisivo profondamente cinematografica e per molti versi poetica, I giardini di Abele è il risultato dell'incursione di Sergio Zavoli nell'ospedale psichiatrico di Gorizia del 1968, privo di cancelli e di repressioni sotto la direzione sperimentale e anti-istituzionale di Franco Basaglia. Ai Mille Occhi 2018. Leggi tutto