Ghost – Fantasma
Esorbitante successo planetario all’epoca della sua uscita nelle sale, Ghost – Fantasma di Jerry Zucker riscopre un romanticismo semplice ed epidermico in funzione di uno spettacolo puramente popolare, tra meriti di sceneggiatura e altrettante debolezze. Leggi tutto
La casa 2
A sei anni di distanza dal capostipite Sam Raimi torna sul luogo del delitto (la baita malmessa in montagna) con La casa 2: il budget è più sostanzioso, ma è l'immaginario di Raimi a correre una volta di più a velocità sfrenata, abbattendo porte, superando la forza di gravità. Leggi tutto
Il vendicatore di Jess il bandito
Sorta di bizzarro sequel di Jess il bandito di Henry King, Il vendicatore di Jess il bandito segna il primo incontro di Fritz Lang con il western e anche con la fotografia a colori. A Lang però non interessa la vendetta, ma la riflessione sulla morale, e sulle scelte anche dolorose che comporta. Leggi tutto
Il cavaliere della libertà
Il cavaliere della libertà è il primo film sonoro di David W. Griffith, e il suo penultimo lavoro prima del "pensionamento". Un'occasione per scoprire una volta di più la modernità del regista che ha reso adulto il cinema, in un'epoca in cui viene ricordato soprattutto per il peccato originale di Nascita di una nazione. Leggi tutto
JFK – Un caso ancora aperto
JFK - Un caso ancora aperto è uno dei capitoli della lettura dell'America fatta da Oliver Stone, che passa per il Vietnam, l'assassinio di Kennedy e l'avvento di Nixon, per uno dei pochi registi che si è posto come coscienza critica del paese durante il decennio dell'edonismo reaganiano. Leggi tutto
Paura e delirio a Las Vegas
Terry Gilliam con Paura e delirio a Las Vegas si lancia nell'impresa di tradurre in immagini la prosa lisergica di Hunter S. Thompson, e vince la sfida grazie a una libertà allucinatoria che trasforma il viaggio mentale e occidentale dei protagonisti nella caduta in un maelström incubale. Leggi tutto
Le verità nascoste
Le verità nascoste sono quelle che la bella Claire Spencer trova nella sua casa in Vermont, ma sono anche quelle di un cinema hollywoodiano che a mutar di millennio aveva ancora la capacità di dimostrarsi libero, coniugando l'horror al giallo hitchcockiano. Leggi tutto
The Exorcism of Emily Rose
Ispirato alla tragica storia della tedesca Anneliese Michel, The Exorcism of Emily Rose è un singolare – ed equilibrato – incrocio tra horror e genere giudiziario. Derrickson condisce la solida messa in scena con un paio di guizzi argentiani e sfrutta a dovere l'ottimo cast. Leggi tutto