pour-le-réconfort-2017-vincent-macaigne-recensione

Pour le réconfort

Volutamente sciatto e maldestro, Pour le réconfort si salva grazie a una cupa disperazione e a un vitale senso di anarchia. Esordio alla regia per l'attore Vincent Macaigne, presentato come proiezione speciale in ACID.
"PIRATES OF THE CARIBBEAN: DEAD MEN TELL NO TALES"

The villainous Captain Salazar (Javier Bardem) pursues Jack Sparrow (Johnny Depp) as he searches for the trident used by Poseidon

Ph: Film Frame

©Disney Enterprises, Inc. All Rights Reserved.

Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar

Fantasy ed esotismo, nostalgia e avanguardia digitale: Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar mostra sempre lo stesso andamento infantile e scombinato ma anche roboante e avventuroso delle puntate precedenti.
rodin-2017-jacques-doillon-recensione

Rodin

Compassato e a tratti didascalico, Rodin di Jacques Doillon, biopic dedicato al celebre scultore francese, si perde in verbosità che scivolano nel ridicolo involontario. In concorso a Cannes 2017.
demons-in-paradise-2017-jude-ratnam-cov932

Demons in Paradise

Il regista srilankese Jude Ratnam ripercorre in prima persona la guerriglia portata avanti dai tamil, minoranza ghettizzata dal governo centrale. Nel coraggioso documentario Demons in Paradise si mescolano il sogno del "Tamil Eelam", la lotta intestina al popolo tamil e la necessità di ricordare, e di rileggere la propria storia. A Cannes tra le séances spéciales.
la-familia-2017-Gustavo-Rondón-Córdova-recensione

La familia

Presentato alla Semaine de la Critique, La familia, esordio del venezuelano Gustavo Rondón Cordova, è un aspro ed efficace romanzo di formazione, con echi da Ladri di biciclette.
L'inganno (2017) di Sofia Coppola - Recensione | Quinlan.it

L’inganno

Sofia Coppola rimette mano al romanzo di Thomas P. Cullinan, già portato da Don Siegel sul grande schermo. Un adattamento/remake virato al femminile, immerso in una dimensione sospesa, sognante, splendidamente messa in scena ma neutralizzata da una narrazione quasi svogliata, bidimensionale.
ingmar-bergman-citazione-1-cov932

Una regia affonda le sue radici attraverso il tempo e i sogni. Mi piace immaginare che riposino in una stanza segreta dell'anima. Se ne stanno lì comodamente a maturare come magnifiche forme di formaggio.

Ingmar Bergman.
Dopo la guerra (2017) di Annarita Zambrano - Recensione | Quinlan.it

Dopo la guerra

Reviviscenze e riverberi della lotta armata tra la Francia e l'Italia all'inizio degli anni Duemila. Sceglie un tema ambizioso Annarita Zambrano per il suo esordio Dopo la guerra, presentato a Cannes in Un certain regard.
The Villainess (2017) di Jung Byung-gil - Recensione | Quinlan.it

The Villainess

Presentato a Cannes 2017, The Villainess è un adrenalinico action che pesca a piene mani da Nikita e Kill Bill e dall’estetica videoludica, puntando su una spettacolarità dopata. Sotto la patina di sequenze ipertrofiche e di una trama smaccatamente derivativa, resta davvero poco.
lintrusa-2017-leonardo-di-costanzo-cov932

L’intrusa

Leonardo Di Costanzo firma il suo secondo lungometraggio, L'intrusa, cercando di rintracciare una volta di più il punto d'incontro tra realtà documentaria e ricostruzione narrativa; stavolta però il meccanismo si inceppa, e i nodi non vengono al pettine, anche per la scarsa empatia che si sviluppa tra lo sguardo del regista e il mondo che sta indagando.
Cannes 2017 - Minuto per minuto dalla Croisette | Quinlan.it

Cannes 2017 – Minuto per minuto

Approdiamo sulla Croisette e arriva con noi il tradizionale appuntamento del minuto per minuto. Dalla selezione ufficiale alla Quinzaine des réalisateurs e alla Semaine de la critique, ecco a voi il Festival di Cannes 2017!
Cannes 2017: tutte le recensioni dalla Croisette | Quinlan.it

Cannes 2017

Cannes 2017, come tutte le precedenti edizioni, è una bolla, una magnifica altra dimensione: ci si immerge nel buio delle sale per ore, giorni, settimane. Concorso, fuori concorso, Un Certain Regard, Semaine de la Critique, Quinzaine des Réalisateurs, Cannes Classics...