Uscite in Sala 04 dicembre 2014

Uscite in Sala 04 dicembre 2014

Una settimana in cui si spreca il termine “genio”: quello musicale di Nick Cave, quello newyorchese di Woody Allen e quello giovanile di Xavier Dolan…

 

MOMMY
di Xavier Dolan

Basterebbe l’anagrafe a inchiodare il canadese Xavier Dolan come una delle promesse del cinema dei prossimi decenni. Mommy è senza dubbio la sua opera più ambiziosa, e conferma un talento che va ogni tanto di pari passo con un ego preoccupante ma non ancora in grado di tenere a freno le esuberanze di Dolan. Da vedere in sala, per applaudire o per fischiare. Ma da vedere in sala.

Una vedova si ritrova ad occuparsi da sola del figlio sedicenne affetto da iperattività e sindrome di deficit di attenzione. Nella turbolenta relazione tra i due si intromette la timida e misteriosa vicina di casa, un’ex insegnante balbuziente, che inizia ad aiutare il ragazzo nello studio… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=jDdKtIaO8Ys[/youtube]

 

MAGIC IN THE MOONLIGHT
di Woody Allen

Un film sulla magia, sull’illusione e sulla paura della morte. Ma anche sul talento, sull’ispirazione e sulla possibilità che questa svanisca. Cosa che in molti hanno più volte decretato di fronte alle opere meno riuscite di Allen, per rimanere poi spesso smentiti.

L’illusionista cinese Wei Ling Soo è il più celebrato mago della sua epoca, ma pochi sanno che il suo costume cela l’identità di Stanley Crawford, uno scorbutico e arrogante inglese con un’altissima opinione di se stesso e un’avversione per i finti medium che dichiarano di poter parlare con i cari estinti. Convinto da un suo vecchio amico, Stanley si reca in missione nella residenza della famiglia Catledge, in Costa Azzurra, per smascherare una giovane e affascinante chiaroveggente. Ma se ne innamora perdutamente… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=a8c1-Ha3hs4[/youtube]

 

SCEMO & + SCEMO 2
di Bobby Farrelly, Peter Farrelly

Tornano i maestri dell’umorismo scatologico Bobby e Peter Farrelly con Scemo & + scemo 2, un vero e proprio springbreak del demenziale, pronto a solleticare i nostri istinti ridanciani più bassi. Un buddy movie a tratti esilarante, che ripropone la coppia Carrey/Daniels.

Sono passati vent’anni, ma in realtà nessuno è mai cresciuto. Lloyd e Harry sono rimasti due eterni bambini. Finché uno di loro scoprirà di avere una figlia ed insieme affronteranno un viaggio per ritrovarla, combinandone di tutti i colori… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=nlD2we806YE[/youtube]

 

NICK CAVE – 20,000 DAYS ON EARTH
di Iain Forsyth, Jane Pollard

La mitologia di Nick Cave è solo parte di questo progetto affascinante, in cui il musicista australiano (ma oramai da anni di stanza in Gran Bretagna) racconta se stesso, il proprio mondo, la filosofia di vita che lo governa. Una delle biografie musicali più sincere, divertenti e dolorose della storia del cinema. Per fan duri e puri, ovviamente, ma non solo.

Suona la sveglia, la luce penetra abbagliante dalle finestre. Un uomo si specchia pensieroso in bagno: è Nick Cave, cantante, romanziere, icona maudit. Quello che è appena iniziato è il suo ventimillesimo giorno sulla Terra. Tempo di fare un consuntivo sulla sua avventurosa esistenza, sulla carriera, sui successi, sulla filosofia di vita che l’ha spinto dalla follia giovanile, quando suonava prima coi Birthday Party e poi con i Bad Seeds, ad abbracciare il cristianesimo per una conversione umana e artistica… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=j_sq88EqPdw[/youtube]

 

Queste le nostre impressioni su una parte dei film in uscita oggi nelle sale. Come al solito sarà possibile trovare anche molto altro, tra horror più o meno dozzinali e commedie senza arte né parte. In ogni caso, buona visione.

INFO
Il sito della Good Films.
Il sito di Nexo Digital.
Il sito ufficiale di Magic in the Moonlight.

Leave a comment