Project Gutenberg
Presentato al Far East Film Festival 2019, Project Gutenberg è un thriller con ottime scene d'azione e una struttura narrativa assai contorta, fatta di ribaltamenti. Ne è autore Felix Chong, che fu il soggettista degli Infernal Affairs e, di conseguenza, di The Departed. Leggi tutto
The Crossing
La trentacinquenne cinese Bai Xue esordisce alla regia con The Crossing, coming of age incentrato sulla sedicenne Peipei e sul confine ancora esistente tra il mondo “cinese” e quello “hongkonghese”. Leggi tutto
That Demon Within
Dante Lam nel bene e nel male: alla 16esima edizione del Far East, dopo il bel Unbeatable, è stato presentato l'action That Demon Within, che delude con una tendenza alla standardizzazione e al conformismo di genere. Leggi tutto
The Viral Factor
Dante Lam sa senza dubbio come mettere in scena un action, e The Viral Factor non fa che confermarlo. Peccato però che stavolta il lavoro appaia più stanco del solito, e poco appassionante. Leggi tutto
The Stool Pigeon
Duro e barbarico nella sua violenza, The Stool Pigeon rinverdisce i fasti di un genere che a Hong Kong ha sempre trovato linfa vitale. A oggi una delle migliori sortite registiche di Dante Lam. Leggi tutto
Fire of Conscience
Fire of Conscience è il nuovo action di Dante Lam: tanto mestiere, ma purtroppo il risultato è un lavoro profondamente sbilanciato e insoluto, apparentemente incapace di distinguersi dal resto della produzione action hongkongese. Leggi tutto
The Beast Stalker
Quasi completamente privo di originalità sotto il versante narrativo, The Beast Stalker funziona alla perfezione da un punto di vista strettamente spettacolare, con inseguimenti e sparatorie che lasciano più di una volta con il fiato sospeso. Al Far East 2009. Leggi tutto
Mob Sister
Presentato in concorso al Torino Film Festival, Mob Sister è appesantito da una scrittura disodinata e dalla messa in scena patinata di Wong, dal sovrabbondante e invasivo ricorso ai ralenti. Leggi tutto