Frankenstein
Frankenstein di Bernard Rose non risparmia dosi di sangue e violenza, ma guarda soprattutto alle implicazioni etiche e morali della creazione, (fanta)scientifica quanto naturale, e al rigetto da parte della società di qualsiasi corpo estraneo. Al Trieste Science+Fiction 2015 e ora in sala. Leggi tutto
Il nemico invisibile
Con Il nemico invisibile, Paul Schrader dirige un thriller teoricamente perfetto per i suoi temi: ma sul risultato influiscono, negativamente, i pesanti rimaneggiamenti subiti in fase di montaggio. Leggi tutto
Motel
Metti una sera in un motel un imbolsito John Cusack, una bella figliola, una borsa misteriosa e un De Niro che, via telefono, annuncia con insistenza il suo arrivo: ne nasce un B-movie che fallisce del tutto le ambizioni da thriller grottesco. Leggi tutto
Good Kill
Reduce dalla pessima fantascienza adolescenziale di The Host, Andrew Niccol sbarca alla Mostra del Cinema di Venezia con Good Kill, war movie contemporaneo e ultima pellicola del Concorso. Leggi tutto
The Iceman
L’ennesima straordinaria interpretazione di Michael Shannon, che nella pellicola diretta da Ariel Vromen, si fa carico di una sceneggiatura a tratti imprecisa, arrivando persino a pilotare la regia e la messa in quadro con la sua presenza fisica. Leggi tutto