Midsommar – Il villaggio dei dannati
Midsommar, che in Italia ha per sottotitolo Il villaggio dei dannati, è l'ambiziosa opera seconda di Ari Aster. Un delirante viaggio nell'incubo, horror emotivo privo di vie di fuga "logiche", immerso nella luce nordica del sole di mezzanotte. Leggi tutto
L’uomo dal cuore di ferro
Con L'uomo dal cuore di ferro le vicende di Reinhard Heydrich rivivono in un film enfatico e maldestro, tagliato con l’accetta e grossolano in tutte le sue componenti. Un progetto, uscito nelle nostre sale in occasione della Giornata della Memoria, animato esclusivamente da frettolosità e pressappochismo. Leggi tutto
Free Fire
Una lunga, interminabile sparatoria. Questo è Free Fire, il sesto lungometraggio del regista britannico Ben Wheatley, che arriva in sala in Italia a un anno dalla sua realizzazione. Un giocattolo divertente, che però non osa molto sotto il profilo teorico. Leggi tutto
Detroit
Detroit cala il cinema di Kathryn Bigelow negli scontri urbani che nel 1967 videro protagonisti la polizia e la popolazione afrodiscendente ghettizzata. Un'immersione nell'America mai pacificata, al Festival di Roma e nelle sale a partire dal 23 novembre. Leggi tutto
Il segreto
Nuovo film di Jim Sheridan, Il segreto è un melò sospeso tra passato e presente, tra drammi personali e collettivi, tra le ferite dell’anima e quelle della storia: ma la confezione è plastificata, lo svolgimento scolastico, e il risultato deludente. Leggi tutto
Sing Street
Musical pop-proletario sugli anni ’80, Sing Street di John Carney rivela una sensibilità, soprattutto musicale, che va oltre la sua confezione impeccabile. Alla Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Una notte con la regina
Controcanto ideale al dramma di Il discorso del re, Una notte con la regina tiene un piede nella Storia ma è la versione più classica, frivola e leggera delle fiabe cinematografiche. Leggi tutto
Macbeth
Ultimo film presentato in concorso alla 68esima edizione del Festival di Cannes, Macbeth di Justin Kurzel è una pallida trasposizione del testo shakespeariano, più interessata alla bellezza dei paesaggi che alla recitazione dei suoi interpreti. Leggi tutto