Buoni a nulla
Una satira grottesca e graffiante, tenera e un po' patetica dell'universo perverso del pubblico impiego: Gianni Di Gregorio ripeterà anche se stesso, ma coglie sempre nel segno. Al Festival di Roma. Leggi tutto
Un fantastico via vai
Giunto al suo undicesimo film, Leonardo Pieraccioni prova a reinventarsi familista e adulto, specializzato in consigli da dare ai più giovani. Finendo quasi per farsi da parte all'interno del racconto, il comico toscano sembra preludere a una sorta di congedo. Leggi tutto
La sedia della felicità
Il ritorno alla regia di Carlo Mazzacurati avviene con La sedia della felicità, una commedia sbilenca che punta sul pedale del grottesco cercando di rintracciare una volta di più le coordinate dell'umanesimo del regista patavino. Non sempre riuscendovi. Leggi tutto