Le Mans ’66 – La grande sfida
Cinema classico, principalmente di scrittura e interpreti, Le Mans '66 - La grande sfida schiva abbastanza bene le trappole del manicheismo, narrando un'amicizia che si sublima nelle potenti sequenze d'azione, ben messe in scena da un James Mangold decisamente in forma. Leggi tutto
Ma cosa ci dice il cervello
Commedia, action spionistico, revenge movie. Corale eppure costruito attorno a un'indiscussa mattatrice, Paola Cortellesi. Ma cosa ci dice il cervello di Riccardo Milani gioca tutte le sue carte, ma sono troppe. Leggi tutto
Etere
Etere, il nuovo film di Krzysztof Zanussi, conferma lo sguardo profondamente cattolico del regista polacco, e la sua tensione metafisica. La rilettura del Faust non aggiunge molto al testo originale, né si distingue per una particolare profondità metaforica. Leggi tutto
La legge della notte
Nel triplice ruolo di regista, sceneggiatore e protagonista di La legge della notte, Ben Affleck, pur confezionando per bene ogni frammento della sua opera, non riesce a concentrarsi su nulla, inanellando una serie di false partenze. Leggi tutto
Benvenuto Presidente!
La quinta regista cinematografica di Riccardo Milani, Benvenuto Presidente!, è pericolosamente cerchiobottista, decisa ad accontentare un pubblico disamorato - dal cinema e dalla politica allo stesso tempo - con un'opera esile e piatta da un punto di vista estetico. Leggi tutto
Quijote
Pur mantenendo qualche riserva su alcune specifiche scelte di Paladino, non si può non rimanere stupefatti di fronte al potere immaginifico di un'opera colta e stratificata, che fa dialogare Cervantes con Borges, così come in scena Servillo si trova a tu per tu con un commovente, strabordante Lucio Dalla. Leggi tutto