Il giorno in più
Il giorno in più è il tentativo di trasportare la rom-com d'oltreoceano tra le vie di Milano. Il problema è che Massimo Venier non è Rob Reiner, e Fabio Volo non ha nulla di Billy Crystal. Leggi tutto
Scialla!
L'esordio di Francesco Bruni è un esempio di cinema popolare nell'accezione migliore del termine: bella costruzione d'ambiente, personaggi stereotipati ma credibili, situazioni ai limiti del parossistico ma gestite con una grazia spesso superiore alla media. Leggi tutto
Matrimoni e altri disastri
Dal morettismo aspro e problematico di Autunno al dramma da salotto de L'inverno, Nina Di Majo salta le restanti stagioni rohmeriane per dedicarsi a una commedia priva di ambizioni autoriali: Matrimoni e altri disastri, con Margherita Buy, Luciana Littizzetto e Fabio Volo. Leggi tutto
Terra Madre
Ermanno Olmi ha curato con Terra Madre un documentario eterogeneo con riprese fatte da diversi registi, tra cui Franco Piavoli, al fine di comporre una potente e coerente elegia a difesa della salvaguardia del nostro pianeta. Leggi tutto
Nessuna qualità agli eroi
In Nessuna qualità agli eroi Paolo Franchi eccede in psicologismi e questioni edipiche consegnandoci un film inutilmente frammentato, dove il dramma dei due protagonisti diventa un dramma a cui non si partecipa, a cui si rimane indifferenti. Leggi tutto
Non pensarci
Il cinema di Gianni Zanasi è una boccata d'ossigeno per la produzione italiana. Lo dimostra anche Non pensarci, presentato a Venezia nel 2007. Leggi tutto