La petite Lili
Trasposizione del Gabbiano, La petite Lili è un film del 2003 di Claude Miller, snobbato in Italia dalla critica come un pacchiano e adattamento dal grande autore russo, senza però che venisse colto il sottile gioco fatto su quel testo, gioco di cui una pedina importante è la presenza di Michel Piccoli come citazione vivente. Leggi tutto
Memorie di un assassino – Memories of Murder
Sulla scia dei molteplici successi di Parasite, esce nelle sale italiane Memorie di un assassino – Memories of Murder, tra i titoli più significativi del cinema contemporaneo. Opera paradigmatica dell'industria dei sogni sudcoreana, un thriller tanto spietato quanto stratificato. Leggi tutto
Goodbye, Dragon Inn
Goodbye, Dragon Inn fece la sua apparizione in concorso alla Mostra nel 2003, accolto da una vera e propria transumanza dalla sala. Incompreso, perfino vilipeso da parte della stampa e degli accreditati, torna al Lido a sedici anni di distanza, confermandosi come una visione indispensabile. Leggi tutto
Last Blood
I Licaoni, folle collettivo livornese, mettono in scena in Last Blood uno scenario post-apocalittico, proponendo una nuova versione dell'eterna lotta tra bene e male, tra umano e bestiale. Uno sci-fi horror silenzioso e letale, proprio come un cacciatore. Al Future Film Festival nella retrospettiva Apocalissi a basso costo. Leggi tutto
Alla ricerca di Nemo 3D
Il lungo e avventuroso viaggio del pesce pagliaccio Marlin, un padre eccessivamente protettivo, e di suo figlio Nemo. I due si separano nella Grande Barriera Corallina quando Nemo viene inaspettatamente strappato alla propria amata casa... Leggi tutto
Il magico Natale di Rupert
È giunto il momento di riabilitare la memoria di questo bizzarro film "natalizio" di Flavio Moretti, che omaggia Joe Dante e Tim Burton portando a termine un'operazione incompresa fin dalla sua genesi. Leggi tutto
La canzone più triste del mondo
Tra squarci espressionisti, filologiche riprese degli agit-prop della scuola sovietica e incursioni traboccanti di pathos nel realismo francese La canzone più triste del mondo di Guy Maddin compone un sublime e articolato canto in onore del cinema che fu. Leggi tutto