Gli anni più belli
Rifacendosi allo Scola di C'eravamo tanto amati, Muccino ne Gli anni più belli declina il pessimismo storico di quel film in pessimismo esistenziale, in ciclicità del tradimento, anche se poi non arriva fino in fondo e finisce per perdonare tutti. Leggi tutto
La vita possibile
Ivano De Matteo torna a raccontare la borghesia italiana; stavolta però non tutto gira come dovrebbe, anche per via di un'ambientazione che rimane solo in superficie. Leggi tutto
Incompresa
Il terzo lungometraggio da regista di Asia Argento, un lavoro immaturo ma che viene comunque naturale difendere. A Cannes 2014 nella sezione Un Certain Regard. Leggi tutto
Amori elementari
Esordio nel lungometraggio di finzione per il documentarista Sergio Basso: un teen movie assolutamente inusuale per il nostro cinema, in cui i bambini protagonisti risultano di gran lunga più convincenti degli adulti. Leggi tutto
Mai Stati Uniti
I Vanzina tornano negli Stati Uniti, ma ne vien fuori una commedia stanca in cui vengono riproposti i soliti cliché dell'italiano negli States. Leggi tutto