The Blues Brothers
The Blues Brothers è l'apocalisse del cinema musicale, il sogno - avverato - di poter fondere la follia rutilante e incessante di Helzapoppin' con la cultura afrodiscendente, il ritmo del rhythm and blues con gli sketch del Saturday Night Live. Leggi tutto
Zombieland – Doppio colpo
A dieci anni dal capostipite Benvenuti a Zombieland, Ruben Fleischer dirige il sequel della commedia/horror postapocalittica diventata negli anni un piccolo cult del genere. Zombieland - Doppio colpo, però, non riesce completamente, e la formula denuncia tutta la sua stanchezza. In sala. Leggi tutto
Una poltrona per due
Diventato nel corso dei decenni un vero e proprio classico natalizio, Una poltrona per due mostra il volto più sardonico e dissacrante di John Landis. La messa in scena del capitalismo più bieco e crudele, e al tempo stesso il racconto della sua essenza effimera, e priva di reale consistenza. Leggi tutto
Tutto in una notte
Tutto in una notte è il film che segnò una frattura netta tra ciò che John Landis voleva fare e che invece gli era concesso; a distanza di oltre trenta anni conferma la sua importanza e centralità nell'immaginario statunitense. A Venezia Classici nella versione restaurata. Leggi tutto
Pixels
Cosa fareste se Pac-Man e Donkey Kong attaccassero la Terra? È quello che si chiede Chris Columbus nel suo nuovo film, elogio del nerd che lavora di pancia dimenticando per strada la struttura narrativa. Leggi tutto
Il magico mondo di Oz
A parte i più piccoli, che forse si emozioneranno per le canzoni di Violetta, resta difficile identificare un pubblico adatto al film di Will Finn e Dan St.Pierre, lungometraggio d’animazione dallo stile e dalle trovate non particolarmente originali. Leggi tutto