Slender Man
Al di là delle idee saccheggiate da altri film (da Nightmare a The Ring), Slender Man offre così pochi appigli alle facoltà cognitive dello spettatore, da salvarsi solo come lungo videoclip dark. Leggi tutto
Stonewall
Sospeso tra impegno civile e romanzo popolare, Roland Emmerich racconta le origini del movimento per i diritti degli omosessuali, con un romanticismo tragico e sovversivo. Leggi tutto
The Sound and the Fury
James Franco conferma la ricerca di un cinema “letterario”, portando in scena William Faulkner per la seconda volta dopo As I Lay Dying. Fuori Concorso a Venezia 2014. Leggi tutto
Sotto assedio – White House Down
Aspirante bodyguard presidenziale, l’aitante John Cale è in gita turistica alla Casa Bianca insieme alla figlioletta, quando un gruppo armato di mercenari assalta la residenza, prendendo in ostaggio, oltre ai civili presenti, anche il prestigioso inquilino... Leggi tutto
Il grande e potente Oz
Raimi non affonda tra le sabbie mobili dei film su commissione ma impreziosisce lo script di Kapner e Lindsay-Abaire con un incipit sagacemente filologico e un finale pirotecnico, visivamente trascinante. Leggi tutto
Quarantena
Nonostante alcuni difetti, soprattutto nella ricerca di una patina che eviti l'idea reale di sporcizia delle immagini, Quarantena (remake a tempo di record dello spagnolo REC) si dimostra una rilettura dello zombie-movie non priva di finezze, e dotata di una certa intelligenza. Leggi tutto