The Batman
Reeves si lancia all'inseguimento di Nolan, di Joker, del lato oscuro della DC Comics, e affonda le mani in un realismo doloroso che rinuncia alla spettacolarità ipertrofica e si nutre di suggestioni noir, struggimento interiore e abissi della mente. Leggi tutto
La figlia oscura
L'attrice Maggie Gyllenhaal esordisce alla regia con La figlia oscura, adattamento del romanzo La figlia oscura di Elena Ferrante. Dalla costa ionica la storia si sposta in Grecia, e le famiglie protagoniste sono inevitabilmente statunitensi; lo sguardo di Gyllenhaal non sceglie la via più facile, né banale. Leggi tutto
Mr. Jones
Mr. Jones, presentato in concorso alla Berlinale 2019, è il biopic, firmato da Agnieszka Holland, sul giornalista gallese Gareth Jones che riuscì a infiltrarsi in Unione Sovietica e a testimoniare gli orrori staliniani e la carestia del 1932-33. Tutto annegato nel piatto calligrafismo tipico della regista. Leggi tutto
I Magnifici 7
Presentato a Venezia 2016, I magnifici 7 di Antoine Fuqua è un remake che si accontenta del restyling dei personaggi, per poi abbandonarli nel bel mezzo di una sceneggiatura che soffoca il respiro epico, allontanandosi sempre di più dal modello originale. Cast sontuoso, budget faraonico, poca sostanza. Leggi tutto
Jackie
Biopic che viola molte regole del genere, Jackie è la conferma del talento di Pablo Larraín, e il primo vero colpo al cuore della Mostra. Con una straordinaria Natalie Portman. Leggi tutto
Experimenter
Dopo il tonfo con Cymbeline, Michael Almereyda torna alla carica con un biopic ondivago ma non privo di interesse. Alla Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Black Mass – L’ultimo gangster
Una certa eleganza formale, un ritmo frenetico e un boss malavitoso intriso di make up (interpretato da Johnny Depp), Black Mass di Scott Cooper non aggiunge molto al glorioso genere del gangster movie. Fuori Concorso a Venezia 2015. Leggi tutto