Samui Song
Samui Song è il titolo del nuovo film di Pen-ek Ratanaruang, tra i nomi centrali di quella che venne definita all'epoca la 'new wave thai'; lo studio di una donna costretta a confrontarsi con un universo prettamente maschile, dominante e aggressivo. Leggi tutto
Dao Khanong
Presentato in concorso al Festival del Film Locarno, Dao Khanong della regista thailandese Anocha Suwichakornpong, è una riflessione che parte dai fatti tragici della repressione nel sangue della protesta studentesca del 1976, per arrivare a una riflessione sull’immagine, sul cinema, sui cicli della vita. Leggi tutto
Bangkok Nites
Presentato in concorso a Locarno 2016, Bangkok Nites è il nuovo film di Katsuya Tomita che, come nel suo precedente Saudade, pure visto nella manifestazione ticinese, torna a occuparsi di personaggi marginali, apolidi, che varcano i confini e per i quali si pone il problema dell'identità nazionale. Leggi tutto
Senior
Presentato allo Psycho Horror Day del Far East Film Festival, Senior è il nuovo lavoro di Wisit Sasanatieng che riesce ad aggiornare la mitologia sugli spettri e le case infestate, proiettando tradizioni e leggende thailandesi in una ghost story 2.0. Leggi tutto
Cemetery of Splendour
Il cinema di Apichatpong Weerasethakul si muove al di fuori del tempo e dello spazio. È immateriale, eppure straripante per potenza politica e umanesimo. Anche la sua ultima opera, che apre squarci sul presente aprendo/chiudendo gli occhi sul passato, più o meno recente. A Cannes 2015 in Un certain regard. Leggi tutto
How to Win at Checkers (Every Time)
Il mondo della corruzione, il sistema sociale iniquo e la leva militare in Thailandia visti con gli occhi di un undicenne orfano che ha riversato tutto il suo affetto sul fratello maggiore. Al Far East 2015. Leggi tutto
Solo Dio perdona
Bangkok. Julian e il fratello Billy gestiscono un club di boxe, usato come copertura per il traffico di droga. Quando il fratello viene assassinato, la madre Crystal costringe Julian a vendicarlo... Leggi tutto
Home
Il regista thailandese Chookiat Sakveerakul torna con Home a girare intorno all'immortale tema dell'amore, e lo fa costruendo tre diversi episodi, in cui il primo appare nettamente superiore agli altri due. Al Far East 2013. Leggi tutto