Senior
Presentato allo Psycho Horror Day del Far East Film Festival, Senior è il nuovo lavoro di Wisit Sasanatieng che riesce ad aggiornare la mitologia sugli spettri e le case infestate, proiettando tradizioni e leggende thailandesi in una ghost story 2.0. Leggi tutto
Cemetery of Splendour
Il cinema di Apichatpong Weerasethakul si muove al di fuori del tempo e dello spazio. È immateriale, eppure straripante per potenza politica e umanesimo. Anche la sua ultima opera, che apre squarci sul presente aprendo/chiudendo gli occhi sul passato, più o meno recente. A Cannes 2015 in Un certain regard. Leggi tutto
How to Win at Checkers (Every Time)
Il mondo della corruzione, il sistema sociale iniquo e la leva militare in Thailandia visti con gli occhi di un undicenne orfano che ha riversato tutto il suo affetto sul fratello maggiore. Al Far East 2015. Leggi tutto
Home
Il regista thailandese Chookiat Sakveerakul torna con Home a girare intorno all'immortale tema dell'amore, e lo fa costruendo tre diversi episodi, in cui il primo appare nettamente superiore agli altri due. Al Far East 2013. Leggi tutto
Long Weekend
Giunto al suo quarto film, il regista thailandese Taweewat Wantha con Long Weekend mette in scena una storia di possessione demoniaca che solo apparentemente sposa i topoi del genere. Leggi tutto
The Gangster
The Gangster non fa altro che accostare una sequenza di carneficina all'altra, senza soluzione di continuità, con l'azione che si fa via via sempre più frenetica, quasi ansiogena, rendendo Bangkok un terreno di battaglia infinito. Leggi tutto
Mother
Mother è una riflessione teorica e pratica sullo stato del documentario nell'ex reame del Siam: già assistente di Thunska Pansittivorakul, Vorakorn Ruetaivanichkul sembra voler rinverdire la stirpe di cineasti attenti alle evoluzioni della contemporaneità ma mai proni di fronte all'immagine filmata. Leggi tutto