Seberg
Diretto dall'australiano Benedict Andrews, Seberg è un maldestro biopic dedicato all'iconico volto di Fino all'ultimo respiro di Godard. E con Kristen Stewart decisamente spaesata nei panni della diva oggi dimenticata e a suo tempo perseguitata dall'FBI. Fuori concorso a Venezia 76. Leggi tutto
Blinded by the Light – Travolto dalla musica
Dopo l'affresco storico de Il palazzo dei Viceré, Gurinder Chadha torna con Blinded by the Light - Travolto dalla musica a una vicenda dal taglio più piccolo, raccontando – con intelligenza e pregnanza – il coming of age di un adolescente di origini pachistane, folgorato dalla musica di Bruce Springsteen. Leggi tutto
Max Steel
Ispirato a una nota serie di action figures, Max Steel di Steward Hendler rappresenta un intrattenimento privo di pretese, che soffre il suo adagiarsi (in modo semplificato) su tutti i topoi del genere supereroistico. Leggi tutto
Suffragette
Dramma storico con velleità di presa diretta sul passato, Suffragette ci parla soprattutto di un'umanità sconfitta e abbrutita e tralascia di glorificare le sue protagoniste e la loro lotta. Film d'apertura del TFF 2015. Leggi tutto
Il segreto dei suoi occhi
Il segreto dei suoi occhi, remake a stelle e strisce dell’originale film argentino di Juan José Campanella, è un’operazione scialba e pedestre che non riesce a restituire neanche una dose minima del fascino e dell’originalità del suo predecessore. Leggi tutto
Maze Runner – Il labirinto
Primo capitolo di un'ennesima saga per adolescenti, Maze Runner si accoda ai vari The Host, Divergent e Hunger Games, puntando su volti giovani, su una struttura narrativa semplice, su un linguaggio pericolosamente affine a quello televisivo. Leggi tutto
Vita di Pi
Uno scrittore in cerca d'ispirazione s'imbatte nella storia incredibile di Piscine Molitor Patel. Piscine, che tutti conoscono come Pi, conduce una vita serena: suo padre possiede uno zoo e Pi trascorre le giornate tra tigri, zebre e ippopotami... Leggi tutto
L’alba del pianeta delle scimmie
Superate alcune incongruenze, L'alba del pianeta delle scimmie decolla grazie alla componente action e ad alcune sequenze particolarmente commoventi, dimostrando di avere imboccato una strada assai diversa rispetto al film di Schaffner e alla saga post-sessantottina. Leggi tutto