Mothering Sunday
Da un racconto lungo di Graham Swift, Mothering Sunday è la terza regia della francese Eva Husson, che questa volta si sposta Oltremanica con cast e produzione all-british. Un film di elegante impaginazione, funerea ambientazione, fin troppo letterario. Leggi tutto
Una vita in fuga
Una vita in fuga segna il ritorno di Sean Penn alla regia (e al Festival di Cannes) a cinque anni di distanza da Il tuo ultimo sguardo, e il risultato purtroppo è altrettanto disastroso. Nel raccontare la storia vera del criminale John Vogel, Penn cade in tutti i luoghi comuni del mélo. Leggi tutto
The World to Come
Con cura filologica, gusto pittorico e con una delicatezza perfino eccessiva, Mona Fastvold si immerge nel microcosmo soffocante di Abigail e Tallie, ne sonda silenzi e pensieri, segreti e pulsioni. The World to Come è stato presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2020. Leggi tutto
Seberg
Diretto dall'australiano Benedict Andrews, Seberg è un maldestro biopic dedicato all'iconico volto di Fino all'ultimo respiro di Godard. E con Kristen Stewart decisamente spaesata nei panni della diva oggi dimenticata e a suo tempo perseguitata dall'FBI. Fuori concorso a Venezia 76. Leggi tutto
Blinded by the Light – Travolto dalla musica
Dopo l'affresco storico de Il palazzo dei Viceré, Gurinder Chadha torna con Blinded by the Light - Travolto dalla musica a una vicenda dal taglio più piccolo, raccontando – con intelligenza e pregnanza – il coming of age di un adolescente di origini pachistane, folgorato dalla musica di Bruce Springsteen. Leggi tutto
Max Steel
Ispirato a una nota serie di action figures, Max Steel di Steward Hendler rappresenta un intrattenimento privo di pretese, che soffre il suo adagiarsi (in modo semplificato) su tutti i topoi del genere supereroistico. Leggi tutto
Suffragette
Dramma storico con velleità di presa diretta sul passato, Suffragette ci parla soprattutto di un'umanità sconfitta e abbrutita e tralascia di glorificare le sue protagoniste e la loro lotta. Film d'apertura del TFF 2015. Leggi tutto
Il segreto dei suoi occhi
Il segreto dei suoi occhi, remake a stelle e strisce dell’originale film argentino di Juan José Campanella, è un’operazione scialba e pedestre che non riesce a restituire neanche una dose minima del fascino e dell’originalità del suo predecessore. Leggi tutto