L’ombrellone
Pur meno noto rispetto ai grandi classici del cinema di Dino Risi, L'ombrellone è uno degli apici della commedia all'italiana: Enrico Maria Salerno, nel ruolo dell'ingegnere che raggiunge la moglie a Riccione per Ferragosto, è la rappresentazione di una borghesia appena nata e già in crisi. Leggi tutto
Verifica incerta
Verifica incerta, che Alberto Grifi e Gianfranco Baruchello firmarono tra il 1964 e il 1965, è la prima grande riflessione teorica sull'immagine cinematografica, sul suo senso e sul senso della reiterazione. Un massacro del processo industriale che a distanza di oltre cinquant'anni appare ancora modernissimo. Leggi tutto
Libido
Nevrosi, traumi infantili, unico luogo chiuso (o quasi), pochi personaggi, sadismo, sexy e psicanalisi. Libido di Ernesto Gastaldi e Vittorio Salerno è un film piccolo e molto godibile, dai gustosi sapori cinici e beffardi. Protagonista un giovane Giancarlo Giannini. In dvd per Cinekult e CG. Leggi tutto
Un amore
Melodramma che non può/vuole compiersi, Un amore di Gianni Vernuccio riflette su ossessione di possesso e modernità, sulla scorta di uno sguardo intelligente e multiforme. Strepitosa partitura musicale di Giorgio Gaslini. Ispirato all'omonimo romanzo di Dino Buzzati. Da riscoprire. In dvd per Surf Film e CG. Leggi tutto
Gli amori di una bionda
Dopo la proiezione al Bergamo Film Meeting, nell’ambito della retrospettiva dedicata a Miloš Forman, è ora in distribuzione nel restauro della Cineteca di Bologna Gli amori di una bionda, un caposaldo della Nová vlna, dalla freschezza espressiva sorprendente. Leggi tutto
Brick and Mirror
Presentato a Il Cinema Ritrovato, nella retrospettiva dedicata al regista Ebrahim Golestan, Brick and Mirror è una pietra miliare del cinema iraniano, ritratto di un paese prima della Rivoluzione con già quei contrasti che sarebbero poi esplosi. Leggi tutto
Castelli di sabbia
Quando Elizabeth Taylor e Richard Burton recitavano insieme, facendosi tagliare su misura contenitori per il loro divismo da gossip: Castelli di sabbia è una tarda opera di Minnelli, sceneggiata tra gli altri da Trumbo per un melodramma stanco e ambizioso. In dvd per Sinister e CG. Leggi tutto
Signore & signori
A cinquant'anni dalla vittoria a Cannes, ex-aequo con Un uomo, una donna di Lelouch, viene riproposto sulla Croisette in versione restaurata Signore & signori di Germi, probabilmente l'apice della sua filmografia, disamina crudele dell'ipocrisia italiota. Leggi tutto