The Silent Man
Con The Silent Man Peter Landesman torna su un topos del cinema “politico” statunitense, l'affare Watergate che vide per protagonisti il presidente Nixon da un lato e il Washington Post dall'altro. Landesman concentra però la sua attenzione sul punto d'incontro tra le due parti, l'informatore passato alla storia come Gola Profonda. Leggi tutto
Loving
In concorso a Cannes 2016, Loving è un biopic che preferisce la quotidianità di una lunga storia d’amore alla spettacolarità della classica declinazione processuale, lasciando volutamente fuori fuoco la Corte Suprema, la Legge, la Storia. Leggi tutto
Noah
Darren Aronofsky si confronta con la storia del diluvio universale, trasformandola in un fantasy poco avvincente. Al Bif&st 2014. Leggi tutto
Alice in Wonderland
L'Alice di Tim Burton è solo la pallida eco della protagonista del celeberrimo romanzo di Lewis Carroll, e non fa che confermare lo stato di crisi creativa del regista di Edward mani di forbice. Leggi tutto