Pane, amore e fantasia
Primo capitolo di una saga destinata a comporsi di una tetralogia e di uno spin-off, Pane, amore e fantasia di Luigi Comencini è una sorridente commedia in pieno spirito di neorealismo rosa, che ha dato i natali a due personaggi rimasti scolpiti nella storia del cinema italiano. Leggi tutto
Rocco e i suoi fratelli
Capolavoro assoluto, Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti è un potentissimo romanzo in forma di cinema dalle profonde stratificazioni. Colto e popolare, freudiano e marxista, dostoevskiano e verghiano, è la summa di un autore, di un cinema italiano ai suoi massimi storici. Leggi tutto
I ruggenti anni Venti
Archetipico nei personaggi principali e nella struttura, I ruggenti anni Venti di Raoul Walsh si articola su alcuni assoluti narrativi del gangster movie delineandosi per summa di un genere anni Trenta e al contempo per suo epitaffio. Leggi tutto
Risky Business – Fuori i vecchi… i figli ballano
Dominato in lungo e in largo da un Tom Cruise appena ventunenne, Risky Business – Fuori i vecchi… i figli ballano di Paul Brickman si delinea per una piacevole satira dell’American Way of Life e delle derive edonistiche di inizio anni '80, alimentate da forme di sfrenato individualismo. Leggi tutto
La furia del peccato
Cosceneggiato da Ingmar Bergman, La furia del peccato di Gustaf Molander s’interroga sul mistero dell’animo umano e sull’inconoscibilità dell’altro, sposando un’idea di racconto moderno in cui nulla è certo e acquisito. Il racconto univoco è in scacco, la verità resta imprendibile. Leggi tutto
On the Bowery
On the Bowery di Lionel Rogosin adotta metodi espressivi a metà fra il documentario e il neorealismo dedicandosi alla narrazione di un microcosmo di emarginati prigionieri dell’alcool nel cuore della New York anni Cinquanta. Leggi tutto
Un evaso ha bussato alla porta
Commedia brillantissima dai tempi perfetti e dai dialoghi scritti in punta di penna, Un evaso ha bussato alla porta di George Stevens è una satira pungentissima sul sistema americano che fra una risata e l’altra affronta in pieno viso i fondamentali di un’intera cultura. Leggi tutto
Andriesh
Opera prima in lungometraggio di Sergej Parajanov realizzata in coregia con Jakiv Bazeljan, Andriesh è una fiaba popolare che rivendica la potenza dell’immaginazione come atto di (r)esistenza nei confronti della cultura ufficiale. Una gioia per gli occhi dispiegata su meravigliosi cromatismi. Leggi tutto