E la nave va
Il Trieste Film Festival dà il suo contributo alle celebrazioni felliniane per il centenario del regista proiettando in anteprima la versione restaurata in digitale di E la nave va, mortifera riflessione su una civiltà e su un cinema che andavano sparendo. Leggi tutto
Monsters
Selezionato nel concorso lungometraggi della 31esima edizione del Trieste Film Festival, Monsters è il titolo d'esordio del regista rumeno Marius Olteanu: un film dal sapore esistenzialista e quasi antonioniano la cui coppia protagonista non fa figli e viene per questo guardata con sospetto. Leggi tutto
Colpire al cuore
Adattando una sceneggiatura di Vincenzo Cerami, Gianni Amelio metteva in scena nel 1983 un conflitto padre/figlio in cui il senso di umanità si era dileguato per via del terrorismo. Proiettato in 35mm al Torino Film Festival, Colpire al cuore resta una delle più preziose testimonianze della tensione emotiva di quegli anni. Leggi tutto
Heimat is a Space in Time
A partire dalla lettura di cento anni di lettere della sua famiglia, Thomas Heise racconta un secolo di storia tedesca, in un indistricabile percorso tra pubblico e privato, e certifica la tragica frammentazione identitaria della Germania. Al Torino Film Festival per la sezione Desiderio di TFFdoc. Leggi tutto
Fuori tutto
Vincitore della sezione Italiana.doc al Torino Film Festival, Fuori tutto è il dolente e accorato racconto della condizione della famiglia del regista, l'autore televisivo Gianluca Matarrese, sommersa dai debiti e alle prese con mille tentativi per provare a uscire dal baratro. Leggi tutto
Ne croyez surtout pas que je hurle
Presentato al Torino Film Festival, Ne croyez surtout pas que je hurle è una disperata confessione di Frank Beauvais, che si mette a nudo senza girare neppure un frame, quanto utilizzando uno sterminato archivio di inquadrature "rubate" dai film da lui visti nel corso del suo nichilista periodo di solitudine. Leggi tutto
La provinciale
Mario Soldati nel '53 prendeva la diva Gina Lollobrigida e ne faceva il ritratto di una ragazza già sconfitta dalla vita, precocemente spenta dal tran tran piccolo borghese, pervasa di umori alla Pietrangeli: La provinciale, proiettato in 35mm al Torino Film Festival per l'omaggio a Soldati. Leggi tutto
Le choc du futur
Esordio alla regia del musicista Marc Collin, Le choc du futur tenta di raccontare la nascita della musica elettronica alla fine degli anni '70. Ma il risultato è privo di drammaticità e di tensione per un film totalmente amorfo. In concorso al Torino Film Festival. Leggi tutto