Non riattaccare
A cinque anni di distanza da Tutte le mie notti Manfredi Lucibello torna alla regia con Non riattaccare, affascinante corsa contro il tempo notturna durante la quale la protagonista Irene deve raggiungere il suo ex Pietro prima che lui compia un gesto estremo. Leggi tutto
The Animal Kingdom
A nove anni di distanza da Les combattants il clermontois Thomas Cailley torna alla regia con Le Règne animal (The Animal Kingdom), in cui il dramma si sposa al fantasy e al teen-movie per tratteggiare un romanzo di formazione che "insegni" il dovere alla coabitazione nelle differenze. Leggi tutto
Vincent deve morire
A cinquant’anni, e dopo un pugno di corti, il francese Stéphan Castang esordisce sulla lunga distanza con Vincent deve morire, che con ironia ma senza disperdere mai una profonda tensione ragiona sulla violenza irrazionale insita nella società, muovendosi sul registro del thriller fantastico. Leggi tutto
La quercia e i suoi abitanti
Laurent Charbonnier e Michel Seydoux firmano a quattro mani La quercia e i suoi abitanti, tentativo di racconto della vita quotidiana all'interno di un albero secolare; gli effetti speciali sono a tratti mirabolanti, ma il ricorso a una eccessiva antropomorfizzazione degli animali in scena è ridondante, e fin troppo semplicistico. Leggi tutto
Tutti a parte mio marito
Caroline Vignal torna ad affidarsi all'eccellente Laure Calamy in Tutti a parte mio marito, commedia che si interroga sul desiderio femminile e sul suo essere inappagato. Brillante ma un po' sterile, il film di Vignal tradisce il suo spunto eversivo con una ricomposizione finale che svela il borghesismo dello sguardo della regista. Leggi tutto
Un anno difficile
Satira sul consumismo compulsivo e le nuove forme di militanza e di attivismo ecologista, all’apparenza posizioni l’un contro l’altra armate ma molto più permeabili di quanto non possa sembrare, Un anno difficile della coppia di cineasti francesi Nakache-Toledano ha aperto la 41ma edizione del Torino Film Festival. Leggi tutto
Il libro delle soluzioni
Il libro delle soluzioni è quello che redige film dopo film Michel Gondry, alla ricerca perpetua di una composizione non consona, che non accetti la prassi ma assecondi in tutto e per tutto la libertà espressiva, creativa. Un atto di fiducia assoluta nell'immagine. Leggi tutto
Dream Scenario – Hai mai sognato quest’uomo?
Il terzo film di Kristoffer Borgli si intitola Dream Scenario - Hai mai sognato quest'uomo? ed è di produzione statunitense, ma non perde per strada la sagacia e l'umorismo corrosivo del regista. Tra black comedy e horror, ancora una volta il giovane autore norvegese fa centro sul contemporaneo e i suoi sintomi. Leggi tutto