La regola del gioco
Tocca a La regola del gioco, tra i massimi capolavori della storia del cinema, inaugurare la retrospettiva dedicata a Jean Renoir che La farfalla sul mirino, insieme ad Azienda Speciale Palaexpo, Cineteca Nazionale, e Institut Français Italia organizza al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Leggi tutto
Il mago di Oz
Restaurato in digitale, il capolavoro di Victor Fleming e della Metro Goldwyn Mayer torna nelle sale italiane grazie alla Cineteca di Bologna. Dorothy, il Kansas, il regno di Oz, lo spaventapasseri, la malvagia strega dell'Ovest... Leggi tutto
Dora Nelson
Prima regia in solitaria per Mario Soldati, Dora Nelson è un classico della commedia italiana degli anni Trenta, dove però i toni leggeri e 'da telefoni bianchi' sono attraversati da una radicale (e cinica) riflessione sulla finzione che, tra Plauto e Pirandello, gioca sul doppio e sull'identità. Al Cinema Ritrovato 2016. Leggi tutto
Abuna Messias
Si muove tra orientalismo e documentarismo, thriller geopolitico e western Abuna Messias di Goffredo Alessandrini, raro e importante esempio del cinema coloniale nostrano. Ai Mille Occhi 2015. Leggi tutto
Love Affair
Caposaldo del romanticismo punitivo della Hollywood anni Trenta, Love Affair è la dimostrazione del brillante eclettismo di un regista spesso trascurato, Leo McCarey, cui la 29esima edizione del Cinema Ritrovato ha dedicato un corposo omaggio. Leggi tutto
Storia dell’ultimo crisantemo
Tra i molti capolavori di Kenji Mizoguchi perduti negli abissi della memoria Storia dell'ultimo crisantemo (Zangiku monogatari, 1939) è uno di quelli in cui si avverte con maggior forza il discorso teorico sulla messa in scena e sul piano sequenza. Recuperato in una copia digitale a Cannes Classics 2015. Leggi tutto
La taverna della Giamaica
L'ultimo film inglese di Hitchcock, prima della trasferta statunitense. Al Festival di Cannes è stata presentata una nuova versione, restaurata in 4K dalla Cohen Film Collection e dal British Film Institute. Leggi tutto