Rapina a Stoccolma
Con Rapina a Stoccolma Robert Budreau aveva l'occasione di lavorare su una materia affascinante e su un evento storico in grado di contenere al proprio interno molte suggestioni. Peccato che alla resa dei conti nulla di tutto questo sia presente. Leggi tutto
Climax
Con Climax Gaspar Noé rinnova il tacito accordo con i suoi spettatori: un cinema che cerca lo scontro frontale, incapace di andare oltre le proprie intuizioni superficiali. Leggi tutto
Gangster Story
Con Gangster Story Arthur Penn rivoluziona l'industria cinematografica hollywoodiana riscrivendo la Grande Depressione attraverso la lente della nouvelle vague. Un'opera fondamentale per lo sviluppo di quel movimento che prenderà il nome di New Hollywood. Leggi tutto
Blue My Mind – Il segreto dei miei anni
Blue My Mind è l'esordio alla regia della svizzera Lisa Brühlmann: un coming of age che ben presto dirazza muovendosi in direzione dell'horror e del fantastico. Non tutto viene risolto in modo convincente, ma il film è un'opera prima interessante e ricca di ambizioni. Leggi tutto
Still Human
Still Human, esordio della regista hongkonghese Oliver Chan, è il delicato racconto dell'amicizia tra un operaio rimasto invalido e la sua badante, un'immigrata filippina che sogna di diventare fotografa. Leggi tutto
The Last Witness
Tratto da un romanzo di Kim Sung-jong molto noto in patria, The Last Witness di Lee Doo-yong sfrutta la detection per entrare nelle viscere di un Paese ancora dilaniato dalla guerra civile, alla ricerca di una ricomposizione. Leggi tutto
The Odd Family: Zombie on Sale
The Odd Family: Zombie on Sale di Lee Min-jae gioca con gli schemi dello zombie movie per costruire una commedia sfrenata, che sfonda nel demenziale. Un'operazione che nel complesso può dirsi riuscita. Leggi tutto