Rumore bianco
Con Rumore bianco (White Noise), film d'apertura della Mostra di Venezia 2022, Noah Baumbach si lancia nella sfida di tradurre in immagini il capolavoro letterario di Don DeLillo, tra le vette del postmoderno statunitense. Eccellente il cast capitanato da Adam Driver e Greta Gerwig. Leggi tutto
House of Gucci
House of Gucci, il nuovo film di Ridley Scott, aveva in potenza la possibilità di raccontare una storia fattasi icona esplorando il significato – anche all'interno delle dinamiche di potere – del rapporto tra Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani. Invece si perde dietro banalità, lustrini e un pop sbiadito. Leggi tutto
The Last Duel
Il duello del titolo, poderoso e brutale, è la cornice di un racconto che si poggia su una tripartizione dai riflessi kurosawiani e che guarda evidentemente alla sempiterna e quindi attuale questione di genere. Leggi tutto
Annette
Le note degli Sparks, in un tempestoso mare magnum di idee, suggestioni e debordante creatività, accompagnano l'ultima fatica di Leos Carax, Annette, film d'apertura del Festival di Cannes 2021. Un musical, un dramma, un noir, soprattutto un film personale che parla al mondo, al monde du spectacle. Leggi tutto
Star Wars: L’ascesa di Skywalker
Star Wars: L'ascesa di Skywalker è una sorta di ritorno a Oz, eterno e nostalgico, ovviamente epico. Imperfetto, eppure all'altezza del difficile compito: finire. Ma i miti non finiscono, si rigenerano eternamente... Leggi tutto
The Report
Dopo 13 anni, Scott Z. Burns torna dietro la macchina da presa con The Report: un lavoro che si ricollega al filone del film-inchiesta, riuscendo a fondere in modo apprezzabile, e abbastanza equilibrato, esigenze di aderenza storica e istanze spettacolari. In sala dal 18 al 20 novembre e poi nel catalogo Amazon Prime Video. Leggi tutto
Storia di un matrimonio
Straziante ed esilarante, classico e inventivo, Storia di un matrimonio di Noah Baumbach riconferma il sofisticato talento del suo autore, qui devoto più che mai all’esaltazione dei propri interpreti: Scarlett Johansson e Adam Driver. Un prodotto Netflix in concorso a Venezia 2019. Leggi tutto
I morti non muoiono
Nella sua scanzonata dimensione I morti non muoiono, il film di Jim Jarmusch che apre ufficialmente le danze del Festival di Cannes, vorrebbe essere un'allegoria dell'america trumpiana. Peccato che sia sul piano della parodia che soprattutto su quello politico il suo lavoro risulti sterile. Leggi tutto