I morti non muoiono
Nella sua scanzonata dimensione I morti non muoiono, il film di Jim Jarmusch che apre ufficialmente le danze del Festival di Cannes, vorrebbe essere un'allegoria dell'america trumpiana. Peccato che sia sul piano della parodia che soprattutto su quello politico il suo lavoro risulti sterile. Leggi tutto
The Old Man & the Gun
Impreziosito da dialoghi brillanti, girato in un avvolgente 16mm e condito di zoom, panoramiche con dolly e dissolvenze insolite, The Old Man & The Gun evita gag citazioniste preferendo abbracciare un discorso sulla memoria e sul cinema. Alla Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Dracula di Bram Stoker
Dracula di Bram Stoker è il primo film a cui Francis Ford Coppola lavora dopo aver portato a termine la trilogia de Il padrino; attraverso le lenti deformanti dell'orrore il regista rielabora la storia stessa del cinema – arte non-morta per eccellenza – e riflette su di sé. Leggi tutto
Codice Genesi
In un futuro non troppo lontano, circa 30 anni dopo l'ultima guerra, un uomo attraversa in completa solitudine la terra desolata che un tempo era l'America. Intorno a lui città abbandonate, autostrade interrotte, campi inariditi... Leggi tutto
Coffee and Cigarettes
Coffee and Cigarettes mette insieme cortometraggi diretti da Jim Jarmusch tra il 1987 e il 2003; dialoghi di fronte a una tazza di caffé e con la sigaretta in bocca... Leggi tutto