Venom
A forza di raschiare il fondo del barile dei personaggi Marvel (che però qui si tiene a debita distanza) si è arrivati anche a Venom, uno dei più apprezzati antagonisti di Spider-Man. Qui di Peter Parker non c'è l'ombra, e neanche di una sceneggiatura credibile, purtroppo... Leggi tutto
A Star Is Born
Ennesimo remake di È nata una stella di William Wellman, esordio alla regia dell'attore Bradley Cooper e probabile consacrazione sul grande schermo per Lady Gaga, A Star Is Born manca non di poco una vera e propria ragion d'essere... Leggi tutto
Madre!
Visionario, metaforico, claustrofobico, Madre! cerca di mettere in scena l'essenza della creazione e della distruzione, del caos che ci permea e circonda. Presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2017. Leggi tutto
The Circle
Ritratto distopico di un futuro (poco) di là da venire, The Circle si affida in prevalenza al fascino mutuato dal soggetto, restando tuttavia forzato in molti snodi narrativi e ambiguo nelle sue conclusioni. Leggi tutto
Pelé
Primo biopic dedicato al leggendario calciatore brasiliano, puntuale nella ricostruzione storica e non privo di fascino nel coté visivo, Pelé inciampa in una narrazione stancamente celebrativa, stereotipata e priva di zone d’ombra. Leggi tutto
Money Monster
Parabola sullo show business e sul mondo della finanza, Money Monster - quarta regia cinematografica di Jodie Foster - accumula stereotipi e cinismi per un discorso che solo a tratti riesce a farsi interessante. Fuori concorso a Cannes 2016. Leggi tutto
Noah
Darren Aronofsky si confronta con la storia del diluvio universale, trasformandola in un fantasy poco avvincente. Al Bif&st 2014. Leggi tutto
Ruby Sparks
Sorta di rilettura in chiave contemporanea del mito di Pigmalione Ruby Sparks segna il ritorno dietro la macchina da presa di Jonathan Dayton e Valerie Faris a sei anni di distanza dal successo planetario di Little Miss Sunshine. Leggi tutto