Dune
Titolo tra i più attesi degli ultimi anni, Dune trova in Villeneuve uno dei pochi registi in grado di compiere l'impresa, di scalare la montagna sacra. Il lavoro di scrittura e messa in scena è chiaro, potente, a suo modo profondamente rispettoso del testo originale. Leggi tutto
Suspect – Presunto colpevole
All'incrocio fra tradizione e modernità, Suspect - Presunto colpevole di Peter Yates è un onesto prodotto commerciale che abbina thriller e giallo processuale. Puro cinema americano di consumo e intrattenimento anni Ottanta. Con Cher e Dennis Quaid. In dvd per Sony e CG. Leggi tutto
A Star Is Born
Ennesimo remake di È nata una stella di William Wellman, esordio alla regia dell'attore Bradley Cooper e probabile consacrazione sul grande schermo per Lady Gaga, A Star Is Born manca non di poco una vera e propria ragion d'essere... Leggi tutto
Molto forte, incredibilmente vicino
Il passaggio dalla carta stampata all'immagine in movimento può essere assai problematico, si sa. È così per Molto forte, incredibilmente vicino, il testo di Jonathan Safran Foer trasformato in cinema (senza troppo vigore, e senza particolare identità) da Stephen Daldry. Leggi tutto
Il curioso caso di Benjamin Button
David Fincher firma un melodramma denso e fuori tempo, affidato all'interpretazione di Brad Pitt. Una riflessione dolce e amara sulla giovinezza, il concetto di maturazione e sull'accettazione della propria anomalia rispetto al mondo circostante. Leggi tutto
The Good Shepherd – L’ombra del potere
A tredici anni di distanza da Bronx Robert De Niro torna a fare il regista dirigendo The Good Shepherd - L'ombra del potere, un affascinante e fluviale racconto della nascita della CIA, colpa radicata nel cuore dell'America, e della rappresentazione di sé. In concorso alla Berlinale 2007. Leggi tutto